Calciomercato Juventus, si lavora per Astori. Van Persie addio?

Calciomercato Juventus – Da una parte la ricerca del famoso top-player in attacco, dall’altra l’esigenza di rinforzare la difesa. Il mercato della Juventus si sta sviluppando su più fronti. In vista della più che probabile squalifica di Bonucci, Beppe Marotta sta cercando con urgenza un nuovo difensore da regalare a Conte. La pista che porta a Bocchetti è sempre calda – al Rubin Kazan piace Ziegler, che potrebbe essere inserito nella trattativa -, ma nelle ultime ore è spuntato un nome nuovo, quello del cagliaritano Davide Astori. La dirigenza bianconera ha chiesto informazioni sul difensore, ma la risposta di Cellino è stata tutt’altro che incoraggiante: per lasciar partire il giocatore, il presidente rossoblù chiede 15 milioni. Una cifra considerata eccessiva, ma attenzione: il Cagliari segue con molta attenzione il giovane Ouasim Bouy, che potrebbe volare in Sardegna come parziale contropartita.

Suarez rinnova – Se quella che porta al difensore è tutt’altro che facile, la strada per arrivare al top-player si sta rivelando ancora più tortuosa. Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, Luis Suarez – nome che per altro non veniva accostato da tempo ai bianconeri – sarebbe pronto a rinnovare con il Liverpool: l’appuntamento con i dirigenti dei Reds è fissato per martedì prossimo. E siccome le brutte notizie non arrivano mai da sole, la Juventus potrebbe essere costretta a dire addio ad un altro attaccante che gioca in Premier League: stiamo parlando di Robin Van Persie, che pare essersi convinto a rimanere all’Arsenal dopo aver apprezzato gli sforzi economici fatti dai Gunners in sede di campagna acquisti. L’olandese sarebbe pronto a sedersi ad un tavolo per prolungare il contratto in scadenza la prossima estate: venisse confermata, la notizia spiazzerebbe non poco la dirigenza bianconera.

Pier Francesco Caracciolo