Skatalites: Milano danza sul ritmo in levare (foto)

Skatalites, Milano, Concerto, Foto. Prosegue la splendida rassegna concertistica ospitata nel cortile all’interno del Castello Sforzesco di Milano. Una serie di concerti dove artisti scelti con molta attenzione dall’organizzatore allietano le calde serate estive dei meneghini rimasti in città. Una location davvero unica, forse la migliore di tutta questa estate milanese.

Ieri sera è stata la volta degli Skatalites, storica formazione giamaicana da quasi cinquant’anni in giro per il mondo. A loro va la paternità dell’appellativo “ska”, genere che dalla piccola isola caraibica ha invaso tutto il globo e che ha poi portato anche alla nascita della reggae music. Il caratteristico ritmo in levare dello ska, che tanto appassionò ad inizio carriera anche Bob Marley, è come se ti entrasse dentro, diventa impossibile restare fermo, si inizia ad ondeggiare senza alcuna possibilità di scampo.

La formazione è stata stravolta nel corso degli anni; della band originale suonano ancora Lester Sterling con il suo sax contralto e Doreen Shaffer, voce caratteristica del sound Skatalites. I nuovi arrivati sono però perfettamente amalgamati in quella che sembra una vera, grande famiglia. Dal palco si trasmette verso il pubblico un’energia fortissima; splendido il Cortile delle Armi trasformato in una bellissima dancehall a cielo aperto.
I momenti più alti della serata si raggiungono quando onstage c’è anche Doreen Shaffer, con la sua voce e la sua carica davvero inconfondibili. Questa Milano d’agosto balla anche sul ritmo in levare. 

Pier Luigi Balzarini

Cliccando in basso a destra si accede ad un’esclusiva photogallery del concerto

Fotografie di Pier Luigi Balzarini