Champions League, sorteggio preliminari: sarà Sporting Braga-Udinese

Champions League – L’urna di Nyon ha detto Portogallo, e in fin dei conti può andar bene così. Sarà lo Sporting Braga l’avversario dell’Udinese nei preliminari di Champions League: l’andata, in programma il 22 agosto, si giocherà all’Estádio Municipal de Braga; sei giorni dopo, il 28, il match di ritorno allo Stadio Friuli. Questo l’elenco completo degli accoppiamenti: Basilea (Svi) – Cluj (Rom); Helsingborg (Sve) – Celtic Glasgow (Sco); BATE Borisov (Blr) – Kiryat Shmona (Isr); Limassol (Cip) – Anderlecht (Bel); Dinamo Zagabria (Cro) – Maribor (Slo); Sporting Braga (Por) – Udinese (Ita); Spartak Mosca (Rus) – Fenerbahçe (Tur); Malaga (Spa) – Panathinaïkos (Gre); Borussia Monchengladbach (Ger) – Dynamo Kiev (Ukr); Lilla (Fra) – Copenhagen (Dan).

Guidolin prudente – Sporting Braga, dunque: viste le altre papabili, l’Udinese può ritenersi soddisfatta. Guai a dirlo a Guidolin, però: “Le cinque squadre che componevano il lotto delle teste di serie si equivalevano, più o meno, come valore – le parole del tecnico sul sito ufficiale della società friulana –. I playoff di Champions League sono duri, non esiste più la situazione di una volta dove potevi incontrare una squadra materasso. Sarà dura, e per certi versi, secondo me, ancora più difficile dello scorso anno perché è vero che dodici mesi fa abbiamo incontrato una “big” come l’Arsenal, ma è altrettanto vero che loro non erano al top e resto convinto che se noi fossimo stati nelle migliori condizioni avremmo staccato il “pass” per i gironi. Cosa ci ha insegnato quel preliminare? Che questa volta dobbiamo arrivare al doppio appuntamento al massimo della condizione possibile“.

Pier Francesco Caracciolo