Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Green Hill: terminati gli affidamenti dei beagle

CONDIVIDI

Green Hill, Beagle – Sono stati tutti affidati i cuccioli salvati da Green Hill. Rimangono al canile di Montichiari soltanto 59 fattrici gravide o con i cuccioli ancora troppo piccoli per essere separate da loro. Ecco perchè il Corpo Forestale dello Stato ha bloccato l’affidamento di questi 59 esemplari, mentre ben 2115 Beagle sono stati tutti affidati a nuovi proprietari che regaleranno una nuova vita a questi sfortunati cuccioli. Anche l’ex ministro Michela Brambilla ha voluto festeggiare l’esito di questa importante battaglia vinta: “E’ stata una battaglia durissima, epocale, mi sento di festeggiare la più grande delle nostre vittorie contro la vivisezione“.

Lav ed affido – Dalla Lav fanno sapere che non ci saranno problemi ad assegnare i rimanenti esemplari ai nuovi proprietari, visto l’alto numero di richieste di affido ricevute: “Abbiamo ricevuto in queste settimane ottomila richieste di affido. E’ solo una questione di tempo, l’attesa è necessaria per tutelare gli animali“. Sara Gerevino del Comitato Cittadino contro Green Hill dice la sua sull’esito positivo di questa battaglia contro la vivisezione: “Ora che sono stati affidati a delle famiglie non sono più numeri né microchip, ma degli individui“. Intanto Vegan, primo beagle liberato da Green Hill e simbolo della lotta alla vivisezione partorirà tra un paio di settimane i suoi quattro cuccioli.

R. A.