Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Windjet-Alitalia: accordo saltato

CONDIVIDI

E’ saltato l’accordo tra Windjet e Alitalia, che si era resa disponibile ad assorbire la compagnia aerea siciliana sull’orlo del fallimento. Alla riunione prevista con l’Enac ieri pomeriggio, i vertici della Windjet non si erano presentati, giustificando l’assenza con l’accusa verso la compagnia di bandiera nazionale, di aver proposto “condizioni vessatorie” per concludere l’operazione.

In risposta alle accuse dell’ad della società siciliana, è arrivato ieri sera il comunicato di Alitalia con il quale, di fatto, si interrompe la trattativa in corso, sottolineando che la società non aveva mai rispettato i termini e gli obblighi sottoscritti nei vari accordi tra le parti. Nel comunicato il gruppo evidenzia che fin dal contratto preliminare firmato il 13 aprile, la compagnia aerea catanese n aveva fornito tutta la documentazione relativa al bilancio e alla situazione patrimoniale, né un rapporto dettagliato dei debiti e dei rapporti con i proprietari dei 12 Airbus in leasing.

La documentazione richiesta sarebbe stata necessaria per determinare l’esatto valore del vettore. Inoltre la mancata garanzia sulla copertura di obbligazioni contrattuali ed economiche da parte della società incaricata della manutenzione dei motori e di uno dei proprietari degli aerei, ha determinato la definitiva rottura dell’accordo in corso di trattativa. Ora l’Enac è al lavoro per costituire un piano di coordinamento tra le compagnie aeree per la “riprotezione” dei passeggeri, finora assistiti solo da Alitalia.

Marta Lock