Supercoppa, il giallo dell’occhiolino di Buffon

Supercoppa, ancora polemiche – Il silenzio stampa, molto polemico, del Napoli, ha fatto sì che le polemiche sulla Supercoppa  fossero solamente velate ma le voci ed i veleni non si placano per nulla. Ultima è quella che riporta il sito “Sportmediaset” e che riguarderebbe un occhiolino del portiere bianconero Buffon all’assistente di porta Rizzoli in occasione del 4-2 che ha chiuso il match, quando il Napoli era già in 9. Un’indiscrezione che non fa altro che mettere benzina su un incendio, quello che è scoppiato in coda alla partita e culminato con la non partecipazione del Napoli alla premiazione.

Animi accesissimi – La sensazione che traspare dall’angolo del Napoli è quella che la partita, in qualche modo, fosse già decisa. Perché non è dato sapere ma De Laurentiis e soci non sono di certo felici per come si è svolta ieri la partita. E il nervosismo è stato manifestato anche dal presidente partenopeo che, una volta terminata la partita, sarebbe andato via dallo stadio senza nemmeno salutare il proprio allenatore Mazzarri. Di certo non un gesto polemico per le scelte tecniche, sicuramente un segno del nervosismo esasperante che ha colpito la squadra e i dirigenti del Napoli. Giustificato o meno, il disertare la premiazione non è stato un gesto maturo.

Edoardo Cozza