Roma, Zeman punge Conte: “Non mi sembra giusto che alleni”

Roma, dichiarazioni Zeman. La Roma ha appena terminato il ritiro in Austria, e guarda già al prossimo campionato. Zeman però segue con particolare interesse tutto ciò che accade in Italia e dal Messaggero, ha lanciato una frecciatina al collega Conte, che ha subito la squalifica di dieci mesi per i fatti legati al calcioscommesse. Alla domanda se è giusto che l’allenatore della Juve non può sedere in panchina, ma può allenare, il tecnico boemo ha risposto: “Anche un giocatore squalificato si allena. Ma se un tecnico è squalificato per molto tempo, per più di tre mesi, non mi sembra giusto”.

Marquinhos ed Uvini pronti ad arrivare – Intanto la Roma segue le vicende di mercato, che hanno spinto Walter Sabatini in giro per il mondo. C’è da acquistare uno o due difensori centrali, e le piste aperte sarebbero tante. Il Ds giallorosso però avrebbe deciso di puntare deciso su quelle brasiliane. Marquinhos ed Uvini infatti sarebbero i due difensori pronti ad approdare in giallorosso. Per il primo mancherebbe davvero poco, ed avrebbe ricevuto anche la sponsorizzazione di Castan. Per l’altro invece si dovrebbe lavorare ancora, ma sono in molti a dare per certo l’affare, viste anche le ottime doti che possiede.

Simone Lo Iacono