Altri tempi: la fiction Rai sulle case chiuse con Vittoria Puccini

Altri tempi, fiction ai – La Rai decide di affrontare un tema che si potrebbe definire sempre attuale: la prostituzione. E lo fa con una nuova fiction dal titolo Altri tempi. La miniserie, che vede tra i protagonisti Vittoria Puccini, Stefania Rocca e Michela Cescon, racconterà il periodo delle cosiddette case chiuse, nelle quali si prostituivano molte donne, che sono state poi chiuse nel 1958 con la Legge Merlin. La fiction è in lavorazione dallo scorso giugno e le riprese, dirette dal regista Marco Turco, dovrebbero finire a breve. Dunque Altri tempi potrebbe andare in onda sulla prima rete Rai nella primavera del 2013.

Trama – La storia è ambientata dal periodo fascista fino al 1958, anno in cui furono chiusi i bordelli con la legge Merlin. protagonista della fiction è Maddalena (Vittoria Puccini), una donna con scarse disponibilità economiche, la quale per permettere alla figlia di studiare, decide di prostituirsi. Maddalena poi diventa maitresse di un bordello, che sarà visitato da Lina Merlin (Michela Cescon). Dopo la visita della senatrice al suo bordello, anche Maddalena cambierà opinione sulle case chiuse e la protagonista lotterà insieme a Lina Merlin per far chiudere i bordelli. Oltre alla storia di Maddalena nelal fiction vengono raccontate anche le vicende di altre prostitute, come quella diuna meretrice bolognese che si fa chiamare “La Duchessa” e che viene interpretata da Stefania Rocca.

L.E.