Calciomercato Fiorentina, City su Jovetic e Nastasic: offerti 50 mln

Calciomercato Fiorentina – Il Manchester City si è svegliato. Dopo aver messo gli occhi su De Rossi, arrivando ad offrire alla Roma 35 milioni di euro (ma difficilmente Capitan Futuro lascerà la Capitale), la squadra allenata da Roberto Mancini ha deciso di puntellare anche gli altri reparti. Nella sudata vittoria di ieri contro il Suthampton (3-2 in rimonta nella prima di Premier League), il tecnico dei Citizens ha perso per infortunio Sergio Aguero, uscito in barella dopo un colpo al ginocchio: i primi esami hanno scongiurato l’interessamento dei legamenti, ma il rischio di un stop piuttosto lungo è ancora concreto. Dzeko è sul piede di partenza (la Juve è sempre in agguato), e allora Mancini è partito all’assalto di Jovetic, mettendo sul piatto 30 milioni di euro.

Non solo Jo-Jo – Un’offerta decisamente pesante, in linea con le richieste fatte da Andrea Della Valle ad inizio mercato. Ma l’assalto del City non finisce qui. Mancini vuole ritoccare anche la difesa, e per farlo ha adocchiato un altro giocatore viola, quel Matija Nastasi? di cui tanto bene si parla a Firenze e dintorni. Il difensore serbo, classe 1993, è uno dei pilastri su cui la Fiorentina intende costruire il proprio futuro. Per lasciarlo volare via, la società gigliata dovrebbe ricevere un’offerta di quelle irrinunciabili: 20 milioni, per esempio, che sommati ai 30 di Jovetic fanno 50. Il Manchester City ha già fatto la propria offerta, ora tocca a Della Valle prendere una decisione.

Pier Francesco Caracciolo