Calciomercato Milan, Kakà si avvicina: Galliani vola a Madrid

Calciomercato Milan – Sembrava una trattativa chiusa: Galliani ci aveva provato, Florentino Perez aveva detto no. Sembrava, appunto, perché nelle ultime ore si è aperto un spiraglio importante: Kakà e il Milan sono di nuovo vicini. Il mercato finirà tra una settimana esatta, e la dirigenza rossonera ha intenzione di fare di tutto per riportare a casa il figliol prodigo. Sfruttando il clasico di ieri (era in programma la Supercoppa di Spagna, vinta 3-2 dalla squadra di Vilanova), Galliani ha mandato Ernesto Bronzetti a Barcellona per capire le intenzioni di Florentino Perez. Pur di riabbracciare Kakà, l’ad rossonero ha alzato l’offerta: non più prestito gratuito, ma 6 milioni di euro per il prestito oneroso.

Prestito gratuito – Se qualche settimana fa il Real Madrid aveva dato l’impressione di essere molto rigido (10 milioni la prima richiesta), oggi gli scenari appaiono decisamente diversi. Non è un caso che lo Mourinho abbia escluso Kakà dalla lista dei convocati per la sfida con il Barça, segnale evidente di come ormai lo ritenga al di fuori del suo progetto tecnico. L’indizio più importante, però, è arrivato ieri, subito dopo la gara di Supercoppa: l’incontro tra Bronzetti e Florentino Perez ha dato i frutti sperati, al punto che Galliani mercoledì prossimo volerà a Madrid in occasione della gara di ritorno di Supercoppa. Insomma, ci siamo: il ritorno di Kakà non è più un miraggio.

Pier Francesco Caracciolo