Centovetrine anticipazioni 29 agosto- Guai in mare per Serena

Centovetrine, anticipaizoni– Discreto successo per la tredicesima stagione di Centovetrine, in onda dal 27 agosto sempre alle 14.10 su Canale 5. Ad essere finalmente risolto è il caso dell’uccisione di Adriano Riva: l’assassino è l’avvocato Kobe, smascherato dalle approfondite indagini di Maddalena Sterling; quando Ettore e Carol visitano Maddalena in ospedale, quest’ultima consegna agli amici una chiavetta Usb, nella quale è contenuto il messaggio che Kobe aveva inviato al suo collaboratore per intimare l’uccisione di Adriano. Per Carol il primo pensiero è la vendetta ma Ettore prova a farla ragionare, suggerendole di rivolgersi alla polizia. E’ Valerio ad informare Carol ed Ettore che finalmente l’avvocato Kobe è stato arrestato; purtroppo ciò non basta a Carol, decisa ad ogni costo a farsi giustizia da sola…

Guai per Serena– Intanto quella che sembrava essere un divertente viaggio in barca tra amici si trasforma nel peggiore degli incubi… Durante la traversata Brando si accorge che un’imbarcazione li sta seguendo e per questo avverte Damiano; è Serena, però, ad avere la sorpresa peggiore, quando durante il sonno viene svegliata da un pirata che le accarezza le gambe con aria maliziosa. Superato lo spavento iniziale, per Serena, Damiano, Viola e Brando è tempo di fare i conti con la banda di pirati che ha attaccato la loro barca e che ora minaccia di ucciderli. Pare che non tutti riusciranno a sopravvivere…

R. C.