Festival Venezia 2012: la doppia sfida di Rachel McAdams

 

Festival Venezia 2012-  Rachel McAdams sbarca al Lido alla ‘Corte’ di due maestri. Per Terence Malick, nel film ‘To the wonder’ vivrà una  complessa e torbida relazione sentimentale con un uomo americano, Ben Affleck. Per Brian De Palma, invece, si troverà ad affrontare in ‘Passion’ una relazione erotica che maschera una spietata vendetta tramata da una impiegata nei suoi confronti.

‘To The Wonder’Nel film di Malick della cui trama si sa ben poco, ambientato in Oklahoma: Rachel diventa l’interesse amoroso di Affleck che interpreta Neil uno scrittore in piena crisi artistica e sentimentale. Lui alle prese con un matrimonio fallimentare con Marina (Olga Kurilenko) una bellissima donna europea, sposata perché le stava scadendo il permesso di soggiorno…

La ‘Passion’ di De PalmaIl  film sarà presentato a Venezia il 7 settembre e al Toronto Film Festival.Passion” è il remake del film francese  “Crime d’amour”, diretto da Alain Corneau nel 2010, con  Kristin Scott Thomas e Ludivine Sagnier, protagoniste. Si tratta di un thriller che ricorda i film di De Palma degli anni ’70 anche se modernizzato e rispetto Corneau è reso più misterioso, scabroso e torbido. Anche grazie alle  due protagoniste Noomi Rapace e ovviamente Rachel McAdams. Il  seducente thriller erotico è incentrato sulla lotta di potere, nello spietato mondo degli affari internazionali, tra due donne. Rachel McAdams che interpreta Christine, una donna dall’eleganza naturale, facoltosa e di potere. Noomi Rapace, invece, è Isabelle la sua protetta: donna innocente, bella e ‘strumentalizzabile’. Christine, senza cuore, le ruba le idee più innovative e la trascinerà man mano in un gioco malizioso fatto di dominio, seduzione e umiliazione. Ma la storia prende una piega pericolosa quando Isabelle finisce a letto con uno degli amanti di Christine e dando inizio, così, ad una guerra senza esclusione di colpi!

Maria Luisa L. Fortuna