Fiorentina: Della Valle attacca la Juve sul caso Berbatov

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:14

Fiorentina, Della Valle attacca la Juve. La rivalità calcistica tra Fiorentina e Juventus crescerà ancora di più dopo il caso Berbatov, che ha visto protagoniste le due formazioni italiane. L’ipotetica intromissione della Juve ad affare quasi concluso della Fiorentina con il bulgaro e lo United, non sarebbe andata giù ad Andrea Della Valle, che a ViolaChannel ha dichiarato: “E’ stata una cosa vergognosa e dilettantesca. Probabilmente da quelle parti pensano che per ottenere dei risultati, ogni mezzo sia lecito. Alla Fiorentina non la pensiamo affatto così. Mai mi sarei aspettato un simile comportamento da quella Società e da quel Presidente”.

Marotta respinge le accuse – Alla fine Berbatov ha deciso di andare al Fulham, dopo aver cercato forse anche dei contatti con il Tottenham. Quindi pure la Juve è rimasta colpita, ed in parte fregata, dal comportamento poco professionale dell’attaccante bulgaro. La società bianconera comunque ha rispedito al mittente tutte le accuse viola, e l’ha fatto attraverso alcune dichiarazioni rilasciate da Marotta a Sky. “Noi siamo stati corretti– ha dichiarato l’Ad della Juve, che poi ha continuato dicendo –abbiamo agito con trasparenza, contattando il giocatore dopo che aveva rifiutato la squadra viola. Rimando al mittente le parole del comunicato della Fiorentina”.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!