Udinese, Guidolin teme la Juventus: “E’ la favorita numero uno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:45

Guidolin rialza la testa. Archiviata la dolorosa eliminazione nei preliminari di Champions League, il tecnico dell’Udinese si rituffa sul campionato. Dopo il ko di Firenze nella gara d’esordio, i friulani affrontano la Juventus, una squadra che Guidolin teme e non poco: “Dobbiamo proiettarci subito sulla partita di domani: diamoci dentro con la stessa determinazione di sempre, perché affrontiamo la prima della classe, la favorita numero uno“. Se la Juve cercherà il bis in campionato, l’Udinese ha obiettivi molto diversi: “La nostra stagione sarà difficile: dobbiamo andare a caccia di punti salvezza, perché la salvezza è il nostro obiettivo. Il campionato è partito e noi siamo a quota zero. Rimbocchiamoci le maniche e diamoci dentro, gli avversari non ci aspettano“.

Ho sposato l’Udinese – Il ko con il Braga ha lasciato il segno, Guidolin non lo nasconde: “Ringrazio tutte le persone che mi hanno scritto messaggi di stima e solidarietà in questi giorni. L’amarezza è grande: il mio sogno era quello di portare l’Udinese dal terzo posto al girone di Champions facendo tutti i passaggi, un’impresa mai riuscita a nessuno. Sono ambizioso, volevo portare l’Udinese nella storia: sarebbe stato motivo di grande soddisfazione, perché per me conta di più la storia della carriera, più la gloria del denaro“. Il tecnico di Castelfranco Veneto ha avuto l’occasione di andare ad allenare in piazze più prestigiose, ma ha preferito restare nella “sua” Udine: “Non è vero che sono stato snobbato dalle grandi: mi hanno cercato, ma io ho sposato questa causa“.

P. F. C.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!