Juventus, Marotta: “Impossibile prendere Van Persie”

Juventus, dichiarazioni Marotta. La Juventus è stata forse la squadra italiana che si è mossa meglio delle altre, in un calciomercato estivo che verrà ricordato come quello delle vacche magre, per i pochi colpi messi a segno dalle big. Marotta infatti ha puntellato una rosa che l’hanno scorso ha vinto lo scudetto da imbattuta. E’ mancata forse la ciliegina sulla torta, ovvero un Top-Player del calibro di Van Persie, che l’Ad bianconero non ha preso giustificandosi così su SkySpendere 30 milioni per Van Persie, in scadenza nel 2013, non sarebbe stato possibile per qualunque squadra italiana in questo momento”.

Il caso Berbatov per l’Ad bianconero – La chiacchierata con Sky ha permesso a Marotta di parlare anche del caso Berbatov, che ha reso gelidi i rapporti tra Juve e Fiorentina. Sulla vicenda l’Ad bianconero ha detto infatti: “Non si può parlare di scorrettezza. Abbiamo fatto un sondaggio per il giocatore quando lui aveva espresso chiaramente di non voler andare a Firenze. C’è stato detto poi che preferiva andare al Fulham e noi ci siamo tirati da parte. Mi auguro che il rapporto con la Fiorentina torni ad essere buono, come lo è quello tra i presidenti Agnelli e Della Valle”.

Simone Lo Iacono