Centovetrine anticipazioni 3 settembre- Kobe muore, Viola e Damiano dispersi

Centovetrine, anticipazioni- Grande attesa per la puntata del 3 settembre di Centovetrine, che si preannuncia ricca di sorprese e colpi di scena. A fare il suo ingresso nel mondo di Centovetrine sembra che sarà il bel Brando Giorgi, ospite di Cecilia nei panni del misterioso Thomas Sironi. Vero colpo di scena anche per la vicenda legata all’omicidio di Adriano Riva: Carol, in cerca di vendetta, si finge dottoressa per infiltrarsi nell’ospedale in cui è curato l’avvocato Kobe, il mandante dell’uccisione di Adriano. Dalle telecamere di sorveglianza dell’ospedale Valerio riconosce Carol e corre da Ettore per spingerlo a confessare il tentato omicidio, essendo quest’ultimo a conoscenza delle intenzioni di Carol. Pare infatti che il commissario abbia in mano tutto il materiale per incriminare la Grimani di tentato omicidio, mentre Ettore rischia l’accusa di favoreggiamento. Nel frattempo arriva la notizia della morte dell’avvocato Kobe, rimasto ferito in un incidente stradale durante la sua fuga dalla polizia.

Ciclone– Alla rocambolesca traversata in mare di Serena, Damiano, Viola e Brando, oltre all’attacco di una banda di pirati si aggiunge un potente ciclone che spazza via ogni speranza. Mentre Serena tenta di riparare la radio, precedentemente danneggiata dai pirati, gli altri tre provano a mantenere la rotta nonostante la bufera; quando Serena sopraggiunge sul ponte, scopre che Viola e Damiano sono caduti in mare. Intanto Ettore e Maddalena sono sempre più vicini, tanto che Ettore chiede alla Sterling di affiancarlo nella holding, a discapito di Carol Grimani. Laura e Margot cominciano a diventare amiche e Laura offre ospitalità alla nuova stagista; quest’ultima, però, nasconde un mistero che ben presto verrà fuori…

R. C.