Inter, Moratti: “Roma? Sconfitta che ci aiuterà a migliorare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34

Inter, Moratti- Dopo aver battuto 3-0 a domicilio il neo promosso Pescara con una buona prestazione, l‘Inter di Stramaccioni si è dovuta arrendere alla nuova Roma di Zeman. Prestazione altalenante quella dei nerazzurri che, una volta trovato il pareggio con Cassano, hanno subito l’iniziativa degli ospiti nel secondo tempo che prima si sono portati in vantaggio con Osvaldo e poi hanno chiuso il match con Marquinho. Il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, cerca di trovare aspetti positivi in questa sconfitta: “E’ la prima esperienza di una squadra molto giovane, è tutto abbastanza nuovo e ci sono tante speranze. Una sconfitta può capitare. Fa parte del patrimonio della società e del tecnico per migliorare. E’ negativa ma può essere utile per il nostro percorso di crescita“.

Pazzini torna a segnare– In questo weekend di campionato un ex interista è tornato a segnare, realizzando ben tre reti in una sola partita. Giampaolo Pazzini, infatti, ha regalato i primi tre punti ai cugini rossoneri al suo esordio da titolare con la casacca del Milan. Dopo aver sprecato palle gol a raffica nella seconda parte della scorsa stagione e un’estate da separato in casa con l’Inter, Pazzini è tornato a farsi vivo in zona gol. Stuzzicato sull’argomento, Moratti ha commentato: “La tripletta di Pazzini? Sarebbe stato meglio che l’avesse fatta con noi“.

Antonio Pellegrino