Home Notizie di Calcio e Calciatori

Nazionale, Prandelli convoca Pazzini e Insigne. Cassano a casa

CONDIVIDI

Nazionale – Cesare Prandelli ha diramato l’elenco dei convocati in vista delle prime due partite di qualificazione ai Mondiali 2014. Oltre all’infortunato Balotelli, che domani subirà un piccolo intervento laser per curare la miopia, spicca l’assenza di Antonio Cassano, a casa per la seconda volta consecutiva. Si rivede, invece, Giampaolo Pazzini, rinfrancato dalla bella tripletta di sabato sera a Bologna. Tra gli attaccanti festeggia Lorenzo Insigne, alla prima convocazione con la Nazionale maggiore dopo le 6 (con 4 gol) nell’Under 21: con lui anche Giovinco (doppietta ieri a Udine), Osvaldo (a segno a San Siro), Destro e Borini. A centrocampo sono stati confermati i giovani Poli e Verratti, mentre in difesa spicca l’assenza di Giorgio Chiellini, rientrato ieri dopo uno stop di due mesi: evidentemente il ct non lo considera ancora pronto.

Si parte in Bulgaria – L’Italia farà il suo esordio venerdì sera, a Sofia, contro la Bulgaria. La seconda partita sarà decisamente più agevole: martedì 10, a Modena, gli azzurri se la vedranno con Malta. Questo l’elenco dei 25 convocati: Portieri: Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Paris St. Germain), Viviano (Fiorentina); Difensori: Astori (Cagliari), Balzaretti (Roma), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Cassani (Fiorentina), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino); Centrocampisti: De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Giaccherini (Juventus), Marchisio (Juventus), Nocerino (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Sampdoria), Verratti (Paris St. Germain); Attaccanti: Borini (Liverpool), Destro (Roma), Giovinco (Juventus), Insigne (Napoli), Osvaldo (Roma), Pazzini (Milan).

P. F. C.