Centovetrine anticipazioni 4 settembre- Il piano di Maddalena

Centovetrine, anticipazioni– Continuano gli intrighi a Centovetrine e la trama della puntata del 4 settembre si preannuncia sempre più fitta… Ormai è accertata la morte dell’avvocato Kobe, ferito in un incidente stradale durante un inseguimento della polizia: è lui, infatti, il mandante dell’uccisione di Adriano Riva e,  dopo la sua confessione a Valerio, per l’avvocato non c’è stato modo di sottrarsi all’arresto. Nonostante la morte di Kobe, Carol non riesce a trovar pace e ripensa al suo tentato omicidio nei confronti dell’avvocato. Intanto, però, emerge un nuovo mistero: pare che Maddalena Sterling abbia tramato un terribile piano per scalare la holding, essendo lei stessa implicata nell’attentato di Kobe, dal quale è stata poi ferita. Il suo depistaggio sembra nascondere non pochi segreti…

Tragedia in mare– Quella che sembrava una divertente gita in barca continua a trasformarsi in un incubo: Serena, durante la tempesta, perde i sensi e al suo risveglio  si ritrova completamente sola sulla barca. Poco dopo avvista tra le onde il corpo di Brando, privo di sensi; quest’ultimo le rivela una triste verità: Viola e Damiano sono dispersi in mare.

Margot– Anche le mire di Margot cominciano a venire a galla: la nuova stagista di Cento tenta in ogni modo di sabotare Danilo e il suo articolo di punta, tanto che alla fine Laura, all’oscuro delle reali intenzioni di Margot, le affida l’articolo più importante della rivista. Le azioni di Margot porteranno ad un ulteriore confronto tra Laura e Danilo.

R. C.