Il ragazzo più veloce nello scrivere sms

Sapevate dell’esistenza di un campionato di invio di sms? Ebbene, a New York  (a Times Square, nel centro di Manhattan) 11 ragazzi si sono sfidati nella finale per capire chi tra di loro avesse il dito più veloce. A vincere la competizione è stato il 17enne Austin Weirschke il quale si è portato a casa ben 50mila dollari, soldi che utilizzerà secondo le sue dichiarazioni per pagare la formazione universitaria.

Le prove che hanno dovuto sostenere i partecipanti sono state due: la prima consisteva nello scrivere sms con gli occhi bendati mentre la seconda nello scrivere tenendo una mano sulla spalla. Inoltre dovevano memorizzare delle frasi e riscriverle nel minor tempo possibile, tradurre abbreviazioni come TTYL (“talk to you later”) e scrivere parole al contrario. Il vincitore ha dichiarato di inviare circa 500 sms al giorno.  Weirschke, che già si era laureato campione lo scorso anno: il giovane ha spiegato che la sua abilità con la tastiera del cellulare gli deriva dai lunghi allenamenti con la madre.

Quando un cronista gli ha domandato cosa provasse dopo aver vinto per la seconda volta il titolo, il ragazzo ha risposto in questo modo: “Veramente non so che dire, non mi viene in mente nulla”.

A.U.