Muore Clarke Duncan, il gigante del cinema ne “Il Miglio Verde”

Muore a soli 54 anni Michael Clarke Duncan, attore celebre per la sua interpretazione ne “Il Miglio Verde”. Il gigante buono del cinema hollywoodiano è stato colpito lo scorso luglio da un grave attacco cardiaco; l’attore non si è mai ripreso del tutto e dopo pochi mesi di convalescenza si è spento in un ospedale di Los Angeles. A dare la notizia della sua morte è la fidanzata Omarosa Manigault-Stallworth, mentre tanti colleghi dell’attore si sono uniti al cordoglio della famiglia; tra questi, Tom Hanks ha lasciato alcune dichiarazioni con le quali si è detto “terribilmente rattristato per la morte di Big Mike”.

Gli amici ricordano Duncan con il nome di “Big Mike”: alto 1,98 cm per 150 kg, Clarke si è conquistato un posto nel cinema grazie a questa sua stazza inconfondibile. La sua carriera è iniziata nel 1999 con “Il Miglio Verde”, grazie al quale si è aggiudicato la nomination per l’Oscar; più tardi l’attore si è cimentato in altri film, quali “Armageddon”, e più recentemente “Il pianeta delle scimmie”, “Daredevil” e “Sin City”. Per ricordare Duncan su Fox andrà in onda dal 5 settembre, ogni mercoledì alle 21.00, il film “Il Risolutore”, ultima apparizione dell’attore sul piccolo schermo.

R. C.