Del Piero al Sydney, è fatta: a ore l’annuncio ufficiale

Del Piero al Sydney, è fatta. L’annuncio ufficiale arriverà nelle prossime ore: l’ex capitano della Juventus ha deciso di chiudere la carriera in Australia. Accantonate tutte le altre ipotesi, a cominciare dal Liverpool, quella che più di tutte stuzzicava Del Piero: “Il Liverpool si è inserito, è una grande squadra, ma l’appeal dell’Australia dovrebbe convincerlo – spiegava ieri sera Tony Pignata, amministratore delegato del Sydney Football Club -. Sono ottimista: non c’è ancora la firma, ma la volontà del giocatore sì. Tra stasera e domani sistemeremo gli ultimi dettagli“. Dettagli che, a quanto pare, sono stati messi a posto: Del Piero è pronto a fare i bagagli e a volare nella A-League australiana.

La benedizione di Carbone – Stando alle ultime indiscrezioni, Del Piero ha firmato un contratto di un solo anno: guadagnerà 2 milioni di dollari, al cambio attuale circa 1 milione e 600mila euro. L’ex capitano bianconero non sarà il primo italiano a vestire la maglia celeste del Sydney Football Club. Nella stagione 2006/2007, infatti, Benito Carbone disputò tre partite (con due gol) nel club australiano: “Per chi è a fine carriera e cerca la tranquillità, l’Australia è la soluzione migliore – le parole dell’ex giocatore calabrese -. E’ un posto dove si vive bene, dove la qualità di vita è alta e il calcio molto più tranquillo. Tecnicamente il campionato australiano vale la nostra Serie B, ma gli stadi sono sempre pieni“.

Pier Francesco Caracciolo