Mostra Venezia 2012: l’insolita coppia Redford-Napolitano

Mostra Venezia 2012-  Un’insolita  coppia si è incontrata, a sorpresa, al Lido di Venezia:  quella  formata da Robert Redford e Giorgio Napolitano.  Anche, il regista  californiano di Santa Monica impegnato, fuori concorso, nella promozione della sua ultima fatica ‘The company you keep’ e che ha raggiunto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, all’Hotel Excelsior, dove il Capo dello Stato era ad un pranzo con i vertici della Biennale e della kermesse cinematografica.

La trama del film-  La pellicola intitolata  ‘The company you keep’, è incentrata su un ex terrorista, ricercato dalle autorità, per una rapina compiuta nel 1969 e finita in tragedia. Da 30 anni, l’uomo  continua a fuggire, vivendo sotto falsa identità, ma è costretto a venire allo scoperto da un giovane giornalista… Nel cast, fra gli altri, Susan Sarandon, Julie Christie e Shia Labeouf (anch’egli presente alla kermesse) Sam Elliott, Brendan Gleeson, solo per citarne alcuni.

Breve incontro fuori programmaNapolitano e Redford hanno avuto un breve incontro fuori programma, prima che l’attore,  icona ed acclamata star statunitense  di un cinema impegnato e mai banale targato USA, incontrasse la stampa. Quella del presidente Napolitano è stata una visita lampo: dopo aver ammirato la Biennale d’Architettura, ha pranzato al Lido con il presidente della Biennale Paolo Baratta e il direttore della Mostra Alberto Barbera. Con loro erano presenti il regista Ermanno Olmi e i giurati italiani dell’edizione di quest’anno, Venezia 69: Matteo Garrone, Isabella Ferrari e Pierfrancesco Favino.

Maria Luisa L. Fortuna