Melissano: sfuma uno scippo, i banditi sparano

Melissano, scippo fallito – Grande paura ieri sera a Melissano in provincia di Lecce: dei rapinatori hanno tentato un colpo tentando di scippare una collanina dal collo di una signora seduta davanti alla porta di casa con l’anziana madre e con la badante di quest’ultima. Non riuscendovi però, i banditi hanno poi esploso dei colpi contro la casa delle vittime: tanta paura ma fortunatemente nessun ferito. Attualmente sono in corso delle indagini per scoprire l’identità dei malviventi che, a bordo di una Lancia, hanno compiuto il gesto a volto coperto con calzamaglie: pare che l’auto comunque fosse stata rubata poco tempo prima.

Spari contro l’abitazione – Una serata tranquilla come tante altre stava scorrendo a Melissano, in provincia di Lecce. Tre donne, la figlia di 65 anni, la madre e la badante dell’anziana stavano trascorrendo la serata sull’uscio di casa in via Battisti. D’un tratto due malfattori con il volto coperto da calzamaglie si sono avvicinati a bordo di un’auto rubata pochi minuti prima. I due si sono avvicinati intimando alla figlia di consegnare la collana che aveva con sè, ma al rifiuto uno dei rapinatori ha tentato di prenderla con la forza. Nel fare ciò il monile si è rotto ed è caduto per terra. Come se non bastasse, i due malviventi prima di darsi alla fuga hanno esploso per ripicca dei colpi di arma da fuoco contro l’abitazione, quindi sono fuggiti lasciando le donne in stato di shock.

Rosario Amico