Rugby, Quattro Nazioni: tutto 0k per Nuova Zelanda ed Australia

Rugby, Quattro Nazioni. Il Quattro Nazioni, o il Rugby Championship per rimanere fedeli alla lingua ufficiale che capeggia questa importantissima manifestazione sportiva, ha appena mandato in archivio la propria terza giornata di gioco. Anche questa volta c’è stata una netta vittoria della Nuova Zelanda, che ha messo al tappeto l’Argentina con un 21 a 5 che non ammette repliche. Nell’altra gara in programma c’è stato invece il successo dell’Australia, che ha battuto in casa il Sudafrica per 26 a 19. La classifica del torneo adesso recita così: Nuova Zelanda 12 punti, Sudafrica 7 punti, Australia 4 punti, Argentina 2 punti.

Prossima giornata il 15/9 – Nuova Zelanda-Argentina s’è giocata in una Wellington sferzata da pioggia e vento. L’avvio degli All Blacks è stato buono, ma i Pumas hanno tenuto testa con una meta di Roncero. I sudamericani poi però si sono dovuti arrendere alle mete di Savea e Jane, che hanno chiuso il match. A Perth invece i Wallabies hanno vinto in rimonta, grazie alle mete realizzate da Higginbotham ed Alexander, ed ai piazzati di Barnes, che hanno reso inutili i punti segnati per gli Springboks da Steyn ed Habana. La prossima giornata del Rugby Championship si giocherà la settimana prossima.

Simone Lo Iacono