Tennis, Us Open: finisce in semifinale il sogno della Errani


Tennis – Si infrangono in semifinale i sogni di gloria di Sara Errani. A metter fine all’avventura dell’emiliana agli Us Open è Serena Williams, uno scoglio insuperabile per tutte le tenniste del circuito Wta quando è in condizione. L’americana si impone facile sull’azzurra 6-1 6-2, dando ancora una volta una grande prova di forza con 38 colpi vincenti e ben nove ace in soli 62 minuti di gioco. Per Sarita resta la consolazione della finale del doppio, in coppia con Roberta Vinci, e l’aver raggiunto il 7° posto nella classifica Wta. La Williams invece andrà ad affrontare in finale la bielorussa Azarenka che, nell’altra semifinale, ha superato Maria Sharapova 3-6 6-2 6-4.

Superman Williams – Quasi sarcastica la Errani a fine partita: “Serena potrebbe vincere un torneo maschile. Mi piacerebbe vederla giocare in un torneo contro gli uomini. Sicuramente ne vincerebbe uno da 10 mila dollari. Ha un’intensità e una capacità di giocare dentro al campo che nemmeno gli uomini hanno. Io Ho cercato di fare la mia partita, impostandola sulla difesa nel primo set e in maniera più offensiva nel secondo, e per quanto il punteggio sia severo in campo ho avuto sensazioni positive. Fisicamente e mentalmente sono sempre stata in partita, pur subendo la sua forza”. Infine, una promessa per la finale nel doppio: “Porteremo il tricolore sull’Arthur Ashe, per noi è un onore e un orgoglio”.

Miro Santoro