Calciomercato Roma, ag.Rossi: “Ipotesi affascinante”

Calciomercato Roma – Molto travagliata la carriera di Giuseppe Rossi: negli ultimi tempi non ha praticamente mai visto il campo a causa dei continui infortuni ad un ginocchio mai guarito del tutto. A parlarne è l’agente, Federico Pastorello, a Sky Sport: “Per lui è già stata preventivata una seconda operazione. Se tutto va bene, diciamo che per il 20-25 settembre Rossi affronterà l’ultimo intervento. E da lì, ci vorranno cinque mesi circa per rivederlo in campo. Per Giuseppe, diciamo che ci sono state tante manifestazioni di interesse e qualche proposta contrattuale. Ma in questa situazione non bisogna aver fretta. Rossi si è operato dal numero uno al mondo e abbiamo certezze sul suo recupero al 100%. Non abbiamo quindi pensato di dover fare un passo nel momento in cui Giuseppe non era sicurissimo al 100%. Insieme al Villarreal abbiamo deciso di voler attendere“.

Fascino – Il procuratore svela poi un retroscena: “Il discorso della Roma ad esempio fu una cosa di grande fascino, anche per la presenza di Zeman. Quella è stata un’ipotesi che poi non si è concretizzata, ma Giuseppe aveva dato l’ok“. Tuttavia il club giallorosso deve guardarsi da una forte concorrenza: “L’ipotesi inglese? Lì c’è stato e ha lasciato un ottimo ricordo di sé. Può andare ovunque, la Premier è il mercato di riferimento per il 95% dei calciatori in Europa e nel mondo, ha un fascino altissimo“.

Alberto Ducci