Crisi, Passera: Sufficiente piano Bce, Paese non ha bisogno di altri aiuti

Crisi, Passera: Sufficiente piano Bce, Paese non ha bisogno di altri aiuti – L’Italia non ha bisogno dei meccanismi di aiuto predisposti in sede europea. E’ quanto ha sottolineato il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, a margine del workshop Ambrosetti di Cernobbio. “Se mai ci fosse bisogno di qualcosa – ha spiegato – e oggi non c’è, sarebbe solo per lo spread”. Quanto ai meccanismi studiati in sede europea, per Corrado Passera le “linee che sono state date” dalla Banca Centrale Europea “sono sufficienti per agire contro gli spread”. Il ministro dello Sviluppo Economico ha poi detto di non ritenere che l’Italia chieda l’aiuto dei fondi salvastati approntati dall’Ue, Esm e Efsf: “se mai ci fosse bisogno di qualcosa, e oggi non c’è bisogno – ha insistito – sarebbe solo per gli spread e sarebbe un aiuto alla stabilizzazione dell’euro” .

Il Ministro: Spero che il Governo possa proseguire – Sempre parlando a Cernobbio, Corrado Passera si è augurato che il governo Monti possa continuare. “Il lavoro fatto dall’esecutivo con l’appoggio e i voti del Parlamento ha riportato credibilità al nostro Paese e spero possa proseguire”, ha detto il Ministro. Il ministro non si è, però, sbilanciato su un suo eventuale coinvolgimento personale nella prossima legislatura.