Inter, ag. Handanovic: “Nerazzurri a posto per dieci anni”

Inter, Handanovic – Non è certo iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Samir Handanovic all’Inter: un infortunio lo ha costretto a dare forfait a favore di Castellazzi, titolare nelle ultime partite. Tuttavia l’agente del portiere, Federico Pastorello, non ha dubbi sul futuro del suo assistito: “Con Handonovic l’Inter nel ruolo di portiere è a posto per dieci anni. E’ stata una scelta di ringiovanimento quella della società. Credo che Samir possa essere considerato tra i primi due, forse tre, portieri al mondo. Con lui tra i pali l’Inter si è assicurata per dieci anni un top mondiale“.

Colpo mancato – Per un giocatore che è arrivato, ce n’è un altro per il quale le trattative non hanno avuto l’esito sperato. Si tratta del brasiliano Lucas ed il suo agente, Roberto Calenda, svela a Sky Sport com’è andata la vicenda: “Lucas aveva scelto l’Inter manifestando la sua volontà ai dirigenti del San Paolo. Avevamo lavorato a questa operazione per un anno e mezzo, i genitori erano anche venuti a vedere una gara di Champions League dei nerazzurri e visitato la Pinetina. Avevano fatto lo stesso anche a Madrid ma alla fine la scelta era caduta sull’Italia“. E poi? “L’Inter aveva la chance di chiudere la trattativa ma purtroppo, come altre squadre italiane ha dovuto cambiare i propri obiettivi nel corso del calciomercato, ma non è stato un tirarsi indietro, specie dal presidente Moratti“.

Alberto Ducci