Napoli, Hugo Maradona si candida alla panchina: “Sarebbe un sogno”

Napoli, Hugo MaradonaIl Napoli allenato da Maradona? Sì, ma non Diego. Bensì Hugo, 43enne fratello del “Pibe de Oro” e un passato da calciatore con trascorsi all’Ascoli. E’ lui, che vive stabilmente a Napoli, a sognare la panchina degli azzurri e a dichiararsi accesissimo tifoso dei partenopei: Sarebbe un sogno – ha dichiarato nel corso di un’intervista a Radio Crc – poter allenare il Napoli. Mia moglie è napoletana, io da qualche mese vivo qui e voglio restarci a lungo. E poi sono tifoso: ogni volta che posso, vado allo stadio a guardare le partite”. Paura della gavetta? Neanche a parlarne: “Adesso alleno una squadra giovanile, so che devo partire dal basso ma non nascondo che vorrei fare una bella carriera ed arrivare ai massimi livelli”. Dimostra di essere un allenatore elastico: Non ho un modulo preferito: valuto i giocatori che ho e le loro caratteristiche, poi decido”. 

I rapporti col fratello – Hugo afferma di sentire spesso il fratello: “Ma parliamo poco di calcio. Da quando è a Dubai, purtroppo, ci sentiamo meno ma so che sta bene. Purtroppo ha dei problemi col fisco italiano che gli impediscono di venire a Napoli ma so per certo che lui verrebbe molto volentieri qui”. Un Maradona sulla panchina del Napoli. Chissà che non divenga realtà. Anche se il nome è quello sbagliato.

Edoardo Cozza