Roma, De Rossi rientra con la Juventus


Roma – I tifosi giallorossi possono tirare un sospiro di sollievo. Gli esami a cui si è sottoposto oggi Daniele De Rossi hanno escluso lo stiramento per il centrocampista della Roma, infortunatosi venerdì scorso durante la partita Bulgaria-Italia. In un comunicato apparso sul sito ufficiale del club capitolino, si legge che l’ecografia alla gamba destra ha confermato la semplice lesione del bicipite femorale. La prognosi è di 15 giorni e De Rossi ha già iniziato le terapie del caso. Tornerà in campo giusto in tempo per il big match in programma il 29 settembre prossimo allo Juventus Stadium contro i campioni d’Italia.

Gli altri infortunati – Buone notizie arrivano dall’infermeria giallorossa, dove gli altri infortunati in casa Roma stanno proseguendo speditamente sulla via del recupero. A riguardo, è stato diramato un bollettino medico sulle condizioni di Balzaretti, Bradley e Dodò. Il terzino ex Palermo, infortunatosi nella sfida con l’Inter e che ha dovuto rinunciare alla convocazione in Nazionale, è stato sottoposto a un controllo strumentale ecografico che conferma l’evoluzione positiva della lesione muscolare. L’americano, invece, prosegue positivamente nella fase riabilitativa ed è previsto un nuovo controllo strumentale a metà settimana. Infine, il giovane brasiliano, che viene da un lungo infortunio al ginocchio, continua il programma di recupero funzionale con buoni risultati.

Miro Santoro