Franceschini chiude al Monti-bis: Governabilità da premio di maggioranza

Franceschini chiude al Monti-bis: Governabilità da premio di maggioranza – ”Alle elezioni torneranno a confrontarsi centrosinistra e centrodestra. Chi vincerà farà la maggioranza e chi perderà farà l’opposizione. Del resto in tutti i Paesi europei i mercati e i poteri forti rispettano l’esito delle elezioni. Quindi non ci sarà alcun Monti Bis. Intervistato dal quotidiano ‘‘La Stampa”, il capogruppo del Pd alla Camera, Dario Franceschini chiude a ogni ipotesi di doppio mandato per l’attuale presidente del Consiglio. Monti, aggiunge l’esponente democratico, ”continuerà a servire il paese e i ruoli per farlo sono tanti” ma ”non si è mai visto parlare dell’elezione del Capo dello Stato un anno prima sapendo per altro che sarà il nuovo parlamento ad eleggerlo”.

Franceschini: Alle primarie non credo che vincerà Renzi – Quanto alla legge elettorale, continua Franceschini, per il Pd ”la cosa da modificare assolutamente sono le liste bloccate ed è questo ciò che vogliono gli italiani. Un premio di maggioranza invece può servire ad assicurare la governabilità”. Il parlamentare Pd conclude, poi, parlando delle primarie: Non credo che vincerà Renzi, perché col passare delle settimane i nostri elettori capiranno che si tratta di scegliere una persona in grado di sostituire Monti davanti al mondo e ai mercati e di tenere insieme l’alleanza cui stiamo lavorando”.