Milan, Pazzini ko in allenamento: Atalanta a rischio

Giampaolo Pazzini rischia di saltare la sfida con l’Atalanta, in programma sabato sera alle 20.45. L’attaccante del Milan ha interrotto anzitempo l’allenamento odierno a causa di un problema al ginocchio, lo stesso avvertito qualche giorno fa a Coverciano e che lo aveva costretto a rinunciare al primo impegno della Nazionale, quello in Bulgaria. Nelle prossime ore lo staff medico rossonero valuterà le sue condizioni, ma per il momento trapela un certo ottimismo. In caso di forfait, Allegri si troverebbe in piena emergenza nel reparto avanzato: con Pato e Robinho ai box, il tecnico rossonero sarebbe obbligato ad affidarsi all’inedita coppia formata da Bojan ed El Shaarawy. Nessun problema, invece, per Boateng, che giocherà con un tutore al braccio.

Montolivo sta meglio – Contro i bergamaschi non ci sarà sicuramente Riccardo Montolivo, il cui rientro è comunque vicino: “Va molto meglio, non vedo l’ora di ritornare – le parole del centrocampista a Milan Channel – . Adesso con lo staff medico valuteremo la situazione e decideremo il momento giusto per rientrare in gruppo. Sono contento perché l’infortunio non era grave come sembrava in un primo momento“. Montolivo invita a non fidarsi della squadra di Colantuono: “L’Atalanta sa giocare bene a calcio e sarà ben messa in campo dal suo allenatore: non avrà paura di affrontare il Milan“. Per i rossoneri, però, è arrivato il momento di accelerare: “Dopo la sosta è importante ricominciare subito bene – avverte l’ex giocatore della Fiorentina. Dobbiamo vincere le prossime partite, soprattutto quella di martedì per iniziare bene in Champions League“.

P. F. C.