Inter, riecco Alvarez: “Vorrei giocare a destra, ma decide il mister…”


Inter – Andrea Stramaccioni sta recuperando tutti i pezzi della sua Inter. Dopo Samir Handanovic, torna a disposizione anche Ricky Alvarez. L’argentino, sottoposto a un intervento di pulizia al menisco, è pienamente recuperato e sarà inserito con ogni probabilità tra i convocati per la sfida di domenica sera contro il Torino. Ricky Maravilla, come lo chiamavano in Argentina, è un ragazzo umile e ha dichiarato di volersi mettere a completa disposizione del suo tecnico: “A me piace giocare a destra per poter rientrare e sfruttare il mio sinistro, ma deciderà il mister dove impiegarmi. Strama mi ha fatto capire che posso giocare, devo sfruttare le mie possibilità”.

Resto qui – Alvarez ribadisce di non aver mai chiesto la cessione ai dirigenti di Corso Vittorio Emanuele: “Non ho mai pensato di andare via, l’ipotesi del prestito non l’ho neanche presa in considerazione. Questa Inter mi piace, sono stati fatti buoni acquisti. Devo migliorare. Sto cercando la fiducia di Stramaccioni, sono pronto a giocare ovunque, deciderà il mister dove schierarmi”. Oltre ad Alvarez, andranno a Torino anche Palacio, reduce da un affaticamento muscolare patito nel match con l’Argentina, e Fredy Guarin che ha smaltito il virus intestinale che lo ha costretto ad abbandonare il ritiro con la Colombia. Sono ancora out invece Chivu, Stankovic, Obi, Mariga e Mudingayi.

Miro Santoro