La Universal progetta i sequel di The Bourne Legacy e Ted

Sequel per Ted e The Bourne Legacy – La Universal sta progettando nuovi sequel dei film di maggior successo di questa stagione. La casa di produzione ha infatti espresso la sua volontà di riportare sul grande schermo l’orsetto protagonista di Ted e le avventure della saga dell’agente segreto Bourne e del suo collega Aaron Cross.
Ted, che arriverà nei cinema italiani nel mese di ottobre, ha già incassato a livello internazionale oltre 400 milioni di dollari ed ha ottenuto una buona accoglienza da parte della critica, rivelandosi una delle sorprese del 2012. La Universal vorrebbe quindi mettere in cantiere in breve tempo un secondo capitolo della storia dell’orsetto poco “politically correct”.

Pochi incassi, ma molta attenzioneThe Bourne Legacy è il secondo dei due progetti cinematografici destinato ad avere un seguito. La mancanza di Matt Damon non sembra aver avuto ripercussioni negative sul film diretto da Tony Gilroy. L’attore Jeremy Renner ha raccolto senza troppe difficoltà l’eredità di Jason Bourne e il suo agente Aaron Cross ha ottenuto l’approvazione della critica e del pubblico, anche se al box office il film non ha particolarmente brillato. Lo studio cinematografico ha però intenzione di sviluppare ulteriormente la storia e riportare nei cinema i personaggi interpretati da Renner e Rachel Weisz.

Beatrice Pagan