Milan, Nené rivela: “Il Psg non mi ha ceduto ai rossoneri”

Milan, dichiarazioni Nené. Nené, l’attuale riserva di Ibrahimovic al Psg, ha rivelato a L’Equipe di essere stato ad un passo dal trasferimento al Milan. Il capocannoniere dell’ultima Ligue 1, in cui ha segnato quelle 21 reti che non sono servite comunque al Psg per vincere il titolo di Campione di Francia, ha ammesso di essere stato contattato da Adriano Galliani, non appena il Milan aveva ceduto Ibrahimovic e Thiago Silva ai parigini. L’affare sarebbe potuto andare in porto, anche perché il suo cartellino costava davvero poco (7 Milioni). Alla fine però non s’è perfezionato, perché Leonardo avrebbe bloccato le trattative.

Potrebbe arrivare a gennaio? – La mancata cessione al Milan, ha portato l’attaccante brasiliano ad avere un ruolo marginale nel club parigino allenato da Ancelotti, ed i rossoneri a gettarsi su Pazzini, acquistato poi dall’Inter. La sua situazione però potrebbe cambiare a gennaio, visto che entrerà in scadenza di contratto. Galliani infatti potrebbe contattarlo nuovamente, e questa volta non dovrebbe avere problemi a prenderlo, perché Nenè potrebbe approdare in rossonero a parametro zero. Magari con lui potrebbero arrivare anche i giovani campioni orange Strootman (centrocampista del Psv) e Klaassen (trequartista dell’Ajax), che diversi giornalisti olandesi danno ad un passo dal Milan.

Simone Lo Iacono