Oscar 2013, i dieci film italiani candidati alla statuetta d’oro

Ad appena una settimana dalla chiusura della Mostra del Cinema di Venezia, è già tempo per il cinema internazionale di pensare all’anno venturo e ai premi cinematografici che esso porterà. Tra questi, l’Oscar è il riconoscimento più prestigioso che ogni regista o attore desidera ottenere nel corso della propria carriera. Il sogno di stringere tra le mani l’ambita statuetta d’oro potrebbe nel 2013 realizzarsi per uno dei più importanti registi italiani: dieci sono infatti i film che parteciperanno alla selezione iniziale per il candidato che concorrerà  all’85ma edizione del Premio Oscar nella categoria “Miglior film in lingua straniera”. I titoli selezionati sono: BELLA ADDORMENTATA di Marco Bellocchio, CESARE DEVE MORIRE di Paolo e Vittorio Taviani, IL CUORE GRANDE DELLE RAGAZZE di Pupi Avati, DIAZ di Daniele Vicari, E’ STATO IL FIGLIO di Daniele Ciprì, GLI EQUILIBRISTI di Ivano De Matteo, LA- BAS, EDUCAZIONE CRIMINALE, di Guido Lombardi, MAGNIFICA PRESENZA di Ferzan Ozpetek, POSTI IN PIEDI IN PARADISO di Carlo Verdone ed infine REALITY di Matteo Garrone.

I suddetti film saranno valutati il prossimo 26 settembre dalla Commissione di Selezione, istituita presso l’Anica su incarico dell’Academy Award, e composta da Angelo Barbagallo, Nicola Borrelli, Francesco bruni, Martha Capello, Valerio De Paolis, Piera Detassis, Nicola Giuliano, Fulvio Lucisano e Paolo Mereghetti.

R. C.