Iniziativa del sindaco di Lurano: Rifiuti abbandonati riconsegnati a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:26

Il sindaco di Lurano, Dimitri Bugini, è deciso a far rispettare l’ambiente ai propri cittadini e ha pensato ad un’iniziativa che disincentivi l’abbandono dei sacchi dei rifiuti in strada, fuori dalla piazzola ecologica. I cittadini che hanno trasgredito questa regola si sono visti riconsegnare a casa i loro rifiuti abbandonati, con assieme una multa di 60 euro. La cosa strana è che a riconsegnare i sacchi ai rispettivi padroni è stato proprio il Sindaco. “Quest’anno abbiamo superato il 65% di raccolta differenziata. Vogliamo migliorare ancora questo risultato e stiamo valutando l’abbandono delle campane per il vetro proprio perché alcuni incivili vi abbandonano rifiuti intorno”, ha detto Bugini.

Il Sindaco ha voluto che l’operatore della piazzola ecologica lo informasse ogni qualvolta si fosse presentata una situazione del genere e così è stato: “Erano le 17 e l’operatore ha trovato fuori dal cancello tre sacchi trasparenti pieni di ogni immondizia immaginabile. Sono uscito dall’ufficio e sono andato subito a controllare di persona”, racconta. Poi attraverso le registrazioni dell’impianto di video sorveglianza e con l’aiuto dei Vigili, è risalito ai proprietari dei rifiuti. “Ho regalato loro anche il kit comunale per la raccolta differenziata: due contenitori, sacchi e un paio di guanti. In più c’era l’opuscolo che chiarisce nel dettaglio come devono essere divisi i rifiuti”, continua ancora Bugini. “Ho fatto solo il mio dovere e continuerò a farlo. Tutti devono rispettare le norme del vivere civile”.

I. F.