Probabili formazioni Genoa-Juventus: Matri dal 1′, Rossi ko

Probabili formazioni Genoa-Juventus – La Juve riparte da Matri, il Genoa rinuncia a capitan Rossi. A punteggio pieno dopo le prime due giornate, i bianconeri volano a Genova per la prima di una serie di partite ravvicinate: tra Italia ed Europa, nei prossimi 22 giorni Buffon e soci scenderanno in campo ben sette volte. Il pensiero è già alla sfida contro il Chelsea (oggi di scena sul campo del Qpr), ma Antonio Conte non ha alcuna intenzione di snobbare il match del Ferraris: da domani capiremo quanto potrà pesare il doppio impegno campionato-Champions sulla testa (e, più in là, anche sulle gambe) dei bianconeri. Di fronte ci sarà un Genoa ferito, voglioso di riscatto dopo il ko di Catania. De Canio ha suonato la carica: “Non sarà facile, ma vogliamo battere i campioni in carica“. Fischio d’inizio alle ore 15.00, arbitro Gianluca Rocchi di Firenze. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 2.

Genoa – Dopo Vargas (problema muscolare), anche Rossi ha dato forfait per un fastidio al ginocchio: al suo posto, sull’out di destra della difesa, Bovo è favorito su Sampirisi. De Canio deve scegliere il modulo di partenza: 4-3-3 o 4-4-2? Nel primo caso Borriello farebbe la punta centrale, con Jankovic e Jorquera ai suoi lati. Con le due punte, invece, Immobile prenderebbe il posto del cileno. Due dubbi in mediana: Seymour e Merkel sono in vantaggio su Toszer e Bertolacci. Questa la probabile formazione (4-3-3): Frey; Bovo, Canini, Granqvist, Antonelli; Kucka, Seymour, Merkel; Jankovic, Borriello, Jorquera. A disposizione: Tzorvas, Stillo, Sampirisi, Moretti, Ferronetti, Toszer, Bertolacci, Piscitella, Anselmo, Immobile, Melazzi. All: De Canio. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Vargas, Rossi.

Juventus – Conte farà un po’ di turnover in vista della sfida di mercoledì contro il Chelsea. In difesa si potrebbe rivedere Lucio, al posto di uno tra Barzagli e Chiellini. Vidal e Asamoah sono rientrati soltanto ieri dai rispettivi impegni con la Nazionali: Giaccherini e De Ceglie sono pronti a sostituirli. Là davanti, al fianco dell’intoccabile Vucinic, Matri si candida per una maglia da titolare: Giovinco va verso la panchina. Questa la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Lucio, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Giaccherini, De Ceglie; Matri, Vucinic. A disposizione: Storari, Rubinho, Chiellini, Caceres, Marrone, Isla, Pogba, Asamoah, Vidal, Bendtner, Giovinco, Quagliarella. All: Conte (squalificato). In panchina: Carrera. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Padoin, Pepe.

Pier Francesco Caracciolo