Ritorna il calcio simulato: Pes 2013 lancia la sfida a Fifa

Pes 2013, Fifa 13 – Come ogni anno si riaccende la sfida tra i due titoli calcistici più amati. Ricomincia il campionato di calcio e, con grande puntualità, ecco arrivare le trasposizioni videoludiche più attese: Konami ripropone il suo Pes 2013, un titolo rinnovato in ogni sua parte, mentre EA risponde con Fifa 13, gioco dal grande realismo e carisma. Ed allora vediamo più nel dettaglio quali nuove caratteristiche gli sviluppatori hanno implementato per i propri titoli, iniziando da Fifa 13, titolo che negli ultimi hanno ha scavalcato il concorrente nipponico nei gusti degli appassionati. Impact Engine e Firts Touch Control: le novità più succose di Fifa si diramano lungo queste due direttrici. L’Impact Engine permetterà di riprodurre i contrasti in modo fedele alla realtà, ed è una versione riveduta e corretta di quella già contenuta in Fifa 12.

Tocco di prima – Il First Touch Control invece riguarderà il controllo di palla: un giocatore poco dotato tecnicamente potrà allungarsi la palla sul controllo pericolosamente se non sarà servito adeguatamente, mentre uno più abile riuscirà a mantenere la palla incollata al piede anche nelle situazioni più spinose. Inutile dilungarsi sul resto delle caratteristiche: il database di Fifa è noto a tutti, contiene squadre di tutto il mondo e prevede modalità di gioco interessanti, tra cui l’Ultimate Team che raccoglie sempre più consensi ad ogni edizione. Diverso invece il discorso per Pes. Il titolo di Konami fino all’anno scorso risultava un passo indietro rispetto al concorrente a causa di schemi di gioco sempre troppo prevedibili e dell’azione sempre troppo irrazionale.

Pes 2013 – Mentre la demo di Fifa ha già fatto segnare un record di download (quasi 2 milioni effettuati), la serie di Pro Evolution Soccer deve tentare di risalire la china riconquistando il cuore degli utenti. Ci proverà facendo in modo di liberare i suoi giocatori dai binari che li constringevano a correre in linea retta, ma anche dando alla palla una fisica più realistica. A giudicare dalla demo però, i portieri risultano ancora troppo impacciati e forse necessitano di essere migliorati (raramente bloccano una palla). Per padroneggiare il nuovo sistema di controllo è disponibile l’area allenamento in cui provare i dribbling, i passaggi ed i tiri. Notevoli passi avanti sono stati compiuti, rimane da vedere se saranno apprezzati anche dallo zoccolo duro di utenti ormai fedeli a Fifa da tanti anni. Pes 2013 è atteso sugli scaffali per il 21 settembre, Fifa 13 il 28 settembre.

Rosario Amico