Liga, Longo show: gol ed espulsione per l’ex interista


Liga – E’ una domenica agrodolce quella di Samuele Longo, attaccante classe 1993 di proprietà dell’Inter e in prestito all’Espanyol, considerato uno dei giovani italiani più promettenti. Il gioiellino sbocciato nella Primavera nerazzurra ha realizzato una rete (la seconda nel campionato spagnolo) ma, a causa della troppa esultanza, è stato espulso. È accaduto nella sfida di campionato tra l’Espanyol appunto e l’Athletic Bilbao, in un match scoppiettante terminato 3-3. La seconda squadra di Barcellona è andata in vantaggio all’8’ con Lopez e ha raddoppiato con Verdu al 44’, lesto a sfruttare una respinta del portiere su conclusione dello stesso Longo autore di una bella azione personale. Nella ripresa, arriva la rimonta basca con Aduriz al 56’ e Llorente (sogno di mercato della Juventus) al 71’, entrato da appena due minuti.

Longo fa e disfa – Ma ci pensa Samuele Longo a riportare i suoi avanti all’80′. L’attaccante trevigiano però esulta troppo e si becca il secondo giallo che lo costringe ad andare sotto la doccia anzitempo. Rimasto in inferiorità numerica, l’Espanyol subisce la rete del pari, ancora ad opera di Aduriz all’83’. I catalani devono così rinviare ancora una volta l’appuntamento con la prima vittoria in campionato. In compenso, raccolgono il primo punto dopo quattro giornate. Per centrare la salvezza, però, occorre ben altro. Magari i gol di Longo e non delle ingenuità come quella commessa oggi.

Miro Santoro