Arsenal, la chance di Mannone: Wenger punta su di lui

Arsenal, chance MannoneVito Mannone, portiere italiano dell’Arsenal, può giocarsi la propria chance in un contesto di lusso: Arsene Wenger gli affida i galloni da titolare in vista della sfida di Champions League contro il Montpellier. Per l’estremo difensore, che conta 6 presenze con la maglia dell’Under 21 azzurra, un’occasione da non fallire: gli infortuni di Szczesny e Fabianski gli danno l’opportunità di rilanciarsi dopo alcune stagioni con alti e bassi. Promosso titolare in Premier League, Mannone ha convinto Wenger che, adesso, giura di voler puntare su di lui: “Mannone – spiega il tecnico dei “Gunners” – si è ben comportato nelle sfide con Liverpool e Stoke City e, quindi, merita di avere la sua chance anche in Europa. Sono fiducioso dei suoi mezzi e della sua forza mentale“. 

Momento difficile in porta – Per l’Arsenal è un momento no per quanto riguarda il capitolo portieri: Fabianski e Szczesny, come detto, sono fermi ai box per infortunio. E nella “lista giovani” non poteva essere  inserito Damian Martinez, in quanto l’argentino è da solo un anno  in forza alla squadra londinese. In panchina, quindi, andrà proprio il giovane James Shea, inserito proprio nella lista B. Da quinto portiere a secondo: anche questa è una bella favola. Ma noi italiani speriamo in una bella figura del nostro Mannone.

Edoardo Cozza