Pagelle Fiorentina-Catania: Jovetic stratosferico, Gomez non si vede


Pagelle Fiorentina-Catania – Vince e convince la Fiorentina di Vincenzo Montella, trascinata da un super Jovetic. Per il montenegrino gol e assist nel 2-0 rifilato al Catania al Franchi. Jo-Jo sblocca la partita al 43’ con un preciso sinistro che si infila all’angolino basso. Nella ripresa, si inventa uomo-assist: prima regala una deliziosa scucchiaiata a Ljiajic che però sciupa, e poi permette a Luca Toni di segnare il più facile dei gol. Il Catania prova la reazione e va alla conclusione in un paio di occasioni con Bergessio che schiaccia sopra la traversa e poi con Castro il cui tiro è murato dalla difesa viola. Per il resto, la Fiorentina controlla molto bene e porta a casa tre punti meritati.

Pagelle Fiorentina – Jovetic 8: segna, inventa assist, il montenegrino è sempre più l’uomo-squadra di questa Fiorentina. Trattenerlo a Firenze è stato il vero affare del calciomercato estivo. Pizarro 7,5, Roncaglia 7, Borja Valero 7, Toni 7, Viviano 6,5, G. Rodriguez 6,5, Tomovic 6,5, Migliaccio 6,5, Pasqual 6,5 Ljajic 6,5, Mati Fernandez 6, Cassani sv, Cuadrado 6: un po’ pasticcione nella prima parte del match, poi esce alla distanza. Montella (all.) 7.

Pagelle Catania – Bergessio 6,5: è il più attivo dei suoi, segna un gol che però viene annullato ed è l’unico a tenere in apprensione Viviano. Spolli 6, Almiron 6, Andujar 5,5, Biagianti 5,5, Alvarez 5, Legrottaglie 5, Marchese 5, Lodi 5, Castro 5, Barrientos 5, Izco sv, Doukara sv, Gomez 4,5: merito anche di un grande Roncaglia, ma El Papu non combina nulla di buono. Maran (all.): 5.

Miro Santoro