Marchionne smentisce tutti. Fiat resta in Italia. Fornero: Parole interessanti

L’annuncio di Marchionne – La risposta che tutti attendevano sulle sorti della Fiat, è arrivata oggi. L’amministratore delegato, Sergio Marchionne, ha smentito ogni fantasiosa ipotesi formulata dai media circa la possibilità di chiudere o diminuire la produzione negli stabilimenti Italiani.
“La Fiat resterà in Italia”, ha annunciato Marchionne, “grazie proprio ai profitti realizzati all’estero”.
Il mercato dell’auto nel nostro paese è in declino totale, ha continuato l’amministratore delegato, ed è impossibile quindi investire senza profitti. L’unico modo per far profitti e arrivare a nuovi mercati, come quello Americano.

Il plauso della Fornero – Il Ministro del Lavoro, che la scorsa settimana aveva chiesto alla Fiat di chiarire ogni piano sul futuro dell’azienda, si è detta soddisfatta delle parole rilasciate da Marchionne al quotidiano La Repubblica: “Molto interessante sotto tutti i punti di vista che prende in considerazione”.

Matteo Oliviero