Mattino Cinque: le dichiarazioni di Renata Polverini

Mattino Cinque, Renata Polverini – Renata Polverini ha rilasciato delle dichiarazioni nel corso della puntata di oggi 19 settembre di Mattino Cinque, il programma della rete ammiraglia di Mediaset condotto da Federica Panicucci e Paolo Del Debbio. In collegamento con la trasmissione il Presidente della Regione Lazio ha asserito: Sto chiedendo un appuntamento al Ministro Cancellieri per capire, nel caso in cui si proceda in questo disastro, quali siano i tempi e le condizioni per andare al voto“.

Renata Polverini, dichiarazioni – “Ho posto come condizione al Consiglio Regionale di rientrare nei parametri economici delle altre regioni. Ciò che dipendeva da me e dall’azione della mia giunta è stato messo in campo già ieri: ho bloccato completamente tutti i fondi dei quali, purtroppo, stiamo discutendo in questi giorni e, ad oggi, il Consiglio Regionale non ha più trasferimenti di fondi da parte della giunta”, ha dichiarato ancora Renata Polverini, per poi aggiungere: “Ho bloccato anche i trasferimenti di ciò che serve per il funzionamento, in attesa che ci sia una regolamentazione precisa e chiara. Ho dato mandato perché, sulla base di una legge nazionale, si riducano i consiglieri e gli assessori, e si istituisca un collegio dei revisori dei conti, che verranno scelti sulla base di un elenco dei revisori accreditati presso la Corte dei Conti”. Ed ancora: “Il Consiglio Regionale, ieri, ha dato il via ad alcuni altri atti, come quello dell’azzeramento delle auto blu; si sta procedendo, inoltre, con il dimezzamento delle commissioni e con l’azzeramento dei monogruppi”.

L.E.