Stasera Iris doppietta languida: Le relazioni pericolose ed Eva contro Eva

Stasera, 19 settembre, Iris propone due film ad alto contenuto seduttivo quali Le relazioni pericolose ed il classico per cinefili Eva contro Eva. L’apertura della serata spetta all’esordio hollywoodiano del britannico Stephen Frears, ovvero la trasposizione cinematografica più celebre dell’omonimo romanzo di Choderlos De Laclos, “Les Liaisons Dangereuses”.  Si trattò di un clamoroso successo di critica e pubblico avvenuto nel 1988, la pellicola si aggiudicò ben tre Oscar: Miglior sceneggiatura non originale, Miglior scenografia, Migliori costumi e resta indelebile nella memoria degli estimatori grazie ad un cast di fuoriclasse quali John Malkovich e Glenn Close nonché dei giovanissimi Uma Thurman, Keanu Reeves e Michelle Pfeiffer: all’apice della loro bellezza. Storia di intrighi, seduzione e vendetta nella Francia di fine ‘700, “Le relazioni pericolose” si chiude con l’indimenticabile e silenzioso primo piano della Marchesa di Merteuil ( intensa Glenn Close) che, sola davanti allo specchio, si toglie il trucco e inizia a piangere per la tragica fine del suo amore.

 In seconda serata il testimone passa al capolavoro del regista e sceneggiatore Joseph L. Mankiewicz, “Eva contro Eva” ( titolo originale“All About Eve”, del 1950). Protagoniste del film, due donne dal fascino impareggiabile a confronto: Bette Davis, nei panni di Margo Channing, arguta diva del palcoscenico sul viale del tramonto, e Anne Baxter, nel ruolo di Eva, insinuante giovane aspirante attrice. Con il record di 13 candidature, la pellicola si aggiudicò ben sei statuette (film, regia, attore non protagonista (G. Sanders), sceneggiatura, costumi in bianco e nero e sonoro), e valse alla Davis una nomination all’Oscar e una Palma d’Oro a Cannes. Una serata in compagnia del cinema d’autore , sarà arduo per lo spettatore non restare impigliato nella ragnatela soffice e pericolosa di queste dark ladies che il cinema ha reso immortali.