Europa League: Vargas lancia il Napoli, Di Natale salva l’Udinese

Il Napoli vola, l’Udinese soffre: è l’Europa League, ma sembra il campionato. I partenopei ringraziano Edu Vargas, che stende gli svedesi dell’AIK Solna praticamente da solo: al San Paolo finisce 4-0, merito della tripletta dell’attaccante cileno e del sigillo di Dzemaili. Il primo gol arriva dopo appena 6′: Vargas sfrutta un lungo lancio di Gamberini, si presenta davanti a Turina e lo fredda di destro. Raddoppio ad inizio ripresa ancora con il cileno, bravo ad approfittare di un assist di Insigne. Il gol della tripletta arriva al 68′, ancora grazie ad un’invenzione di Insigne. Nel finale, il gol da fuori di Dzemaili. Partita completamente diversa quella del Friuli, dove l’Udinese soffre e va sotto nel finale di primo tempo: Traoré beffa Padelli e porta avanti l’Anzhi. Il pareggio arriva al 91′ con il solito Di Natale, che appoggia in rete dopo una respinta di Pomazan.

Pari a Istanbul – Nel Girone A, quello dell’Udinese, spettacolare vittoria del Liverpool, che si impone 5-3 sul campo dello Young Boys al termine di una partita pazza. Inaspettato il ko del PSV Eindhoven, avversario principale del Napoli nel Gruppo F: il Dnipro stende 2-0 gli olandesi. Per quanto riguarda le altre sfide, spiccano le facili vittorie dell’Atletico Madrid (a Tel Aviv) e del Bordeaux, che ne fa quattro al Bruges. Ecco il quadro completo dei risultati delle partite delle 19.00: Gruppo A: Young Boys-Liverpool 3-5, Udinese-Anzhi 1-1; Gruppo B: Hapoel Tel Aviv-Atletico Madrid 0-3, Viktoria Plzen-Academica 3-1; Gruppo C: AEL Limassol-Borussia Moenchengladbach 0-0, Fenerbahce-Marsiglia 2-2; Gruppo D: Maritimo-Newcastle 0-0, Bordeaux-Club Brugge 4-0; Gruppo E: Stoccarda-Steaua Bucarest 2-2, FC Copenhagen-Molde 2-1, Gruppo F: Dnipro-PSV Eindhoven 2-0, Napoli-AIK Solna 4-0.

Pier Francesco Caracciolo