Milan choc: rissa sfiorata tra Allegri ed Inzaghi

Milan, rissa sfiorata Allegri ed Inzaghi. Al peggio sembra non esserci mai fine in casa Milan, visto che Allegri e Inzaghi si sarebbero affrontati verbalmente, ed avrebbero sfiorato anche lo scontro fisico. La notizia è arrivata ieri, ma solo oggi si conoscono alcuni dettagli di quanto sarebbe avvenuto. Stando alle ricostruzioni dei presenti, Inzaghi ed Allegri si sarebbero salutati in maniera abbastanza fredda durante un incontro tra l’attuale allenatore rossonero ed i tecnici delle formazioni giovanili del Milan. Alle parole “Piantala o vengo a prenderti” e “Non sei un uomo”, forse pronunciate da Allegri, sarebbe scattato il diverbio con Inzaghi.

Rissa evitata da Galli – Tra i due è noto che non c’è mai stato buon feeling, e le voci che si rincorrono per adesso, in cui Inzaghi sarebbe pronto a sostituire Allegri con Tassotti, avrebbero acceso ancora di più questo contrasto. Un contrasto esploso ieri, e che non sembra essere sfociato in una rissa grazie all’intervento di Filippo Galli, responsabile del settore giovanile rossonero. Sul fatto Galliani ha dichiarato: “Ho sentito sia Allegri che Inzaghi ed entrambi hanno minimizzato: per me non è successo nulla. E’ stato solo un battibecco, e non ci sarà alcuna conseguenza per nessuno dei due”.

Simone Lo Iacono