Napoli: nuova aggressione ad altri tre tifosi dell’Aik

Napoli, aggrediti tifosi Aik. Altri tre tifosi dell’Aik Solna, la squadra svedese che ieri ha affrontato il Napoli al San Paolo in Europa League, sono stati aggrediti da un gruppo di persone col volto coperto. Il fatto sarebbe avvenuto al termine della gara vinta dal Napoli 4-0: mentre i tre tifosi stavano cenando all’interno di una pizzeria di piazza Borsa, sarebbero stati aggrediti da alcune persone col viso coperto, che li avrebbero anche accoltellati. I tre sono stati subito soccorsi, ed avrebbero subito la stessa sfortunata sorte capitata ad altri tre supporters svedesi, aggrediti anch’essi alcune ore prima del match.

I tifosi vogliono rigiocare la Supercoppa – Ma a Napoli non fanno notizia solamente le tremende news legate ad alcuni ultras, ma anche quelle dei tifosi meno accesi. Un gruppo di supporters rappresentato dall’avvocato Gaetano Di Cicco, avrebbe inoltrato un esposto alle procure della Repubblica di Parma e Roma e a quella della Federcalcio contro l’arbitro Mazzoleni. Secondo loro il risultato della finale di Supercoppa Italiana persa a Pechino contro la Juve, sarebbe stato falsato dagli errori arbitrali, e per questo avrebbero richiesto che venga giocata nuovamente. Una ripetizione che difficilmente verrà accolta dalle varie procure dove è stato presentato l’esposto.

Simone Lo Iacono