Il destino di un cavaliere diventa un serial tv

Dallo spazio al 14esimo secoloIl destino di un cavaliere, il film del 2001 con protagonista l’attore Heath Ledger, potrebbe diventare una serie televisiva. In questi giorni ricchi di news relative ai progetti che i vari network statunitensi stanno sviluppando in vista delle prossime stagioni, si aggiunge infatti la notizia che la ABC ha acquistato i diritti per un adattamento per il piccolo schermo curato da Ron Moore, già nel team creativo di Battlestar Galactica.
Moore non sarà solo nella sua impresa: insieme a lui lavoreranno Maril Davis, suo partner alla Tall Ship Productions, il regista-sceneggiatore-produttore Brian Helgeland, e Todd Black.

Combattimenti e musica rockIl destino di un cavaliere contribuì a rendere una star internazionale Heath Ledger che, a ventidue anni, stava iniziando ad ottenere i primi ruoli importanti nel mondo di Hollywood.
Il film era un’avventura romantica ambientata nel quattordicesimo secolo ed uno degli elementi originali che lo aiutarono a diventare un successo ai box office era la colonna sonora composta da famose canzoni rock.
Il protagonista è William Thatcher, sul grande schermo interpretato dall’attore australiano, che si finge un cavaliere pur essendo di umili origini.
La serie televisiva dovrebbe mantenere la storia del ragazzo che diventa un cavaliere dopo un percorso lungo e complesso, e lo stesso stile applaudito nelle sale.

Beatrice Pagan